Il divano dog frendly

bernardi

Il divano di ultima generazione

Accomodati e prenditi il tuo tempo con  Glammy, il divano che si prende cura non solo della tua comodità ma anche di quella dei tuoi animali.

Chi ha un animale in casa, sia esso cane, gatto, coniglio e compagnia bella, sa cosa significhi mantenere intatto un divano, tenere la cuccia e vederla spesso non occupata (ma occupante spazio. chissà perché poi preferiscono stare dovunque tranne al loro posto).

Finalmente, con Glammy, hanno pensato alla comodità, alla praticità e ai nostri amici a quattro zampe.

Una struttura in legno stagionato, rivestimento completamente sfoderabile in tessuto o ecopelle, cuscino seduta in poliuretano espanso indeformabile, cuscino schienale in piuma d’oca e fibra di poliestere, piede in abs, e un nuovo concept di elementi disegnati su misura per gli animali domestici. Il massimo della praticità grazie alla sfoderabilità ed ai molteplici rivestimenti con tessuti antimacchia. Il divano è componibile, per adattarsi ad ogni esigenza e si può avere anche in versione letto. Insomma un sofà di elevata qualità ed eccezionale comfort adatto ad arricchire con personalità ed originalità la zona living, per vivere il quotidiano senza schemi e convenzioni. Due diversi caratteri insieme.

Ognuno al suo posto, finalmente!

Un piccolo lusso per il tuo fedele amico e una grande comodità per te. Venite a trovarci e troveremo la composizione giusta del divano. Su misura  per voi e i “fedeli”.

Premio Best of Houzz 2017

bernardi

Oggi ci è arrivato il premio Best of Houzz 2017, testimonianza del serio ed ottimo lavoro che svolgiamo. Premio che va ad aggiungersi agli altri, Medaglia d’argento, Diplomi di Benemerenza, targa al Merito del lavoro Mercurio d’oro. Dal 1958 svolgiamo il lavoro di arredatori con serietà e passione. Il grande capo, Goffredo, alla veneranda età di 83 anni, continua ad essere in prima linea sopra il suo camion, a trasportare e montare  mobili, a risolvere ogni problema che si presenta, con il sua grande esperienza, il suo mestiere, la sua artigianalità e creatività.

Nell’era digitale, quando basta un click per aprire un mondo, è difficile “stare sul pezzo”,  ci si prova, studiando, aggiornandosi, pubblicando, stando sui social e ci si rende conto che tutte queste cose sono un  lavoro “altro” rispetto a quello tuo, a quello vero, a quello in cui ci si guarda negli occhi, si vede, si tocca, si progetta e si sceglie.

“Arredare casa online” mi fa sorridere! Ci si può informare, vedere, prendere spunti, ma non stiamo scegliendo un libro, leggo la trama, le recensioni, mi piace ed aggiungo al carrello (che poi, vuoi mettere il fascino di entrare in una libreria rispetto ad uno schermo piatto, freddo…), qui stiamo parlando di arredamento e quindi di misurazioni, scelta dei modelli, dei materiali, dei costi, ed avere una persona fisica con cui rapportarsi è di estrema importanza, è fondamentale.  Mio fratello, Quirino, è colui che fa tutte queste cose. Alle volte mi chiedo come faccia a sapere tutto del settore, poi mi dico che non ci si improvvisa interior design, quindi è normale che sappia tutto, con gli anni di esperienza e la passione che ha addosso.   Ma torniamo al premio.

Houzz, attualmente, è la piattaforma online leader, nel mondo, nel settore dell’arredamento ed avere un riconoscimento da loro per il numero e la qualità delle recensioni ricevute dai clienti, non è poco, significa che in qualche modo riusciamo a “stare sul pezzo”  senza perdere il contatto vero, reale, tangibile. In altre parole, siamo dei professionisti!

Il premio lo dedichiamo a voi, a voi che ci seguite, che ci scegliete e che condividete quello che abbiamo realizzato nelle vostre case! Grazie!

Dimenticavo, io sono Patrizia, quella che fa il lavoro “altro”. A presto

 

Bed collection di Altrenotti

bernardi

Altrenotti ha firmato e prodotto la nuova linea di letti entry bed collection coniugando emozioni, design, tendenza e funzionalità, al prezzo più competitivo!

Scegli il tuo letto tra 9 modelli, se volete vederli tutti venite a trovarci,

scegli il tuo rivestimento tra le 140 varianti di tessuti antimacchia “water repellent”,

scegli il tuo materasso in memory rest h24 cm ,

scegli la tua biancheria, copripiumino + lenzuolo sottoteso + federe, tra le proposte in puro cotone wash up.

RISPARMI 1000 euro e fai bei sogni.

Cosa aspetti? Vieni a trovarci!

Il frigorifero! questo sconosciuto

bernardi

Di articoli in giro su come mantenere un frigo efficiente ce ne sono a iosa, quindi non starò a dilungarmi su cose che sapete già, tipo: di sbrinare il freezer almeno 2 volte l’anno, più è alto lo spessore del ghiaccio più il frigo consuma elettricità (a meno che non abbiate un no-frost che non ha bisogno di essere scongelato); di controllare e pulire le guarnizioni della porta, acqua e bicarbonato sono ottimi per pulire ogni parte del frigorifero, anche l’aceto va bene purché sia diluito con acqua e, per controllare le guarnizioni, basta usare un foglio di carta, mettetelo in mezzo alla porta e chiudete, se togliendolo fate fatica allora le guarnizioni sono buone se al contrario viene via facilmente allora…

Quello che mi interessa però, è darvi piccoli consigli di mestiere.

Nei frigoriferi la comparsa della brina è normale. E’ causata dalla congelazione dei vapori acquei che provengono dagli alimenti e dall’aria che entra ogni volta che viene aperta la porta del frigo.

Tutti i frigoriferi sono dotati di un foro dove le gocce di acqua si raccolgono e defluiscono. Capita spesso però, che ci ritroviamo con fastidiose fuoriuscite d’acqua sotto il frigo. Questo, nella maggior parte dei casi, è dovuto all’ostruzione del foro. Per pulirlo bene, e stare tranquilli per molto tempo, basta usare una cannuccia.

Inserite la cannuccia nel foro, soffiate dentro un pò di volte e, con un panno, pulite i canali di scolo e lo stesso foro. Questo semplice metodo garantirà la pulizia del foro e l’assenza di perdite d’acqua.

Vi consiglio di usare le cannucce lunghe, normalmente le hanno tutti i supermercati, oppure i pub e le pizzerie che sicuramente non avranno nessun problema a regalarvene un paio, in questo modo non dovrete neanche chinarvi per soffiare, il che non è poco.

Un’ultima cosa, il frigo non è un abbattitore di temperatura, quindi non metteteci cibi caldi o tiepidi e ricordate che la temperatura del frigo varia da scomparto a scomparto, la parte più calda è lo sportello, la più fredda è quella posta sopra il cassettone della verdura. Vi lascio con un piccolo promemoria su come sistemare i cibi:

da 0 a 4°C (le parti più fredde)  carni, salumi, pesci, prodotti freschi aperti;

da +4° a 6° (gli scomparti più in alto) verdure cotte, carni e pesci cotti, formaggi e yogurt;

+6° (cassettone) frutta e verdura fresche

+6° a 10° (lo sportello) uova, burro, latte, succhi.

Per qualsiasi dubbio o parere potete lasciare il vostro commento! Alla prossima!

P.S. se poi non volete avere più pensieri rispetto al frigorifero allora vi accontentiamo con i frigoriferi di ultima generazione dotati di un display LCD e tante altre funzioni, ma questa è un’altra storia.

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Come pulire il divano in pelle

bernardi

Un piccolo consiglio per pulire il divano in pelle.

Prendete il latte detergente (quello usato di solito per struccarsi) mettetene un pò su un panno morbido e passatelo sul vostro divano. Subito dopo risciacquatelo e asciugatelo. In questo modo la pelle del vostro divano non rischierà screpolature e indurimenti!

P.S. in alternativa al latte detergente potete usare del normale latte alimentare o del sapone neutro

Per un’idea chiara

 

 

Ecco qui uno schema che chiarisce quali sono i risultati che si ottengono a seconda delle scelte che si fanno!!!!

Non si può avere tutto perfetto in brevissimo tempo e, soprattutto, a basso costo!

Affinché un arredamento sia perfetto c’è bisogno di tempo e qualità! Scegliere un mobile di qualità significa avere garanzie sui materiali e sulla durata oltre che sull’effetto estetico. Dietro un mobile di qualità c’è un’ accurata lavorazione, spesso artigianale, una scelta di materiali certificati, un design particolare.

Insomma è vero che costa più caro ma, è meglio avere un pezzo che dura nel tempo o buttare i soldi risparmiando oggi per ricomprare domani?

 

Coccole di arredamento! La cucina

bernardi

 

Gli errori da non fare:

– Evita la fretta. “Voglio quella cucina adesso”. No, prova e riprova gli abbinamenti per trovare lo stile che valorizzi la tua casa e, allo stesso tempo, rispecchi il tuo modo di essere.

 – Non accontentarti. La cucina è l’ambiente domestico più vissuto della casa, il più importante, quindi è vietato accontentarsi. La cucina deve essere un ambiente sicuro, confortevole e da vivere, oltre  a durare nel tempo. E’ uno dei luoghi dove passerai molto tempo della tua giornata, ricordalo al momento della progettazione!

 – Non sottovalutare i piccoli spazi. Esistono tante soluzioni per sfruttare al meglio lo spazio a tua disposizione.  Le cucine per piccoli spazi devono essere belle ma anche funzionali. Non dimenticare che puoi scegliere tra tante cucine componibili che offrono attrezzature e accessori interni al mobile cucina e che ti aiuteranno a ottimizzare gli spazi.

– Non  lasciar scegliere altre persone. Consigli sí, ma il protagonista sei tu. All’amica piace classica, alla mamma moderna, ma tu? Accetta tutti i consigli ma ricorda che il bello di progettare una cucina componibile è proprio il fatto che sia su misura e solo l’esperto può darti consigli efficaci seguendo comunque la tua idea. E’ un abito cucito sulle tue esigenze di spazio e di utilizzo e potrai scegliere tra mille abbinamenti. Quindi coraggio, pensa a quello che ti piace e scegli sulla base dell’emozione che la cucina ti trasmette nella vita di tutti i giorni, e ricorda è la casa che deve essere al tuo servizio non tu al servizio della casa!

Alla prossima coccola

 

Sognare

admin

Il letto è il campo dello spirito liberato dal peso. Bisogna essere distesi per vedere il cielo.

1 2

UFFICIO

Consulenza & Progettazione

S.S. 17 - Paganica (AQ)

info@arredabernardi.it

SALA ESPOSIZIONE

Arredamento & Complementi

S.S. 17 - Paganica (AQ)

info@arredabernardi.it

© 2015 Bernardi Arredamenti L'Aquila | P.IVA 01115580662

Realizzato da Make Art Srl